Utente 476XXX
Buongiorno, volevo chiedere questa informazione. Mio marito dovrebbe effettuare lo spermiogramma, sappiamo che i giorni di astinenza devono essere non più di 5 e non meno di 3. Mi chiedevo l'influenza che ha la frequenza dei rapporti nelle settimane precedenti a questo range di giorni da rispettare. Ad esempio, se precedentemente c'è stata un'astinenza di 10-15 giorni, questa può influire negativamente sull'esito ? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente

può anche aver avuto un'astinenza di 30 giorni ma dalla nuova eiaculazione prima di fare l'esame devono passare dai 3 ai 5 giorni, quindi faccia eseguire l'esame e se poi lo ritenesse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 476XXX

La ringrazio per la disponibilità.