Utente 430XXX
Dottori buonasera, la farò breve..ho 32 anni e da febbraio dell anno scorso fino a fine settembre 2017 ho utilizzato 400-500 mg di testovis ed altrettanti di Masteron (drostanolone propionato).
Dico subito che il dottore che mi segue mi ha sempre detto che preferisce far riprendere il tutto in modo naturale ossia senza farmaci. Ormai sono passati circa 5 mesi dall’interruzione dal tutto sopra riportato ed in attesa della visita di controllo che ho in data 8 marzo, oggi mi sono prestato ad effettuare gli esami prescritti dal mio andrologo:
FSH: 1,00 rif. 1-12
LH: 1,00 rif. 1.14-8.70
PROLATTINA:15,00 rif. 3.40-19.70
TESTOSTERONE TOT: 2,86 rif.3,50-10,60

Naturalmente io in tutti questi mesi non ho per niente desiderio sessuale e le erezioni davvero sparite! Adesso vi chiedo: se il mio specialista quando farò la visita dovesse ridirmi di non fare niente e che preferisce non provare una cura o ripetendomi di continuare ad aspettare, io cosa dovrei fare? La cavolata sono cosciente di averla fatta ma Vorrei essere sicuro il più possibile di essermi affidato ad uno bravo non so se mi spiego.. voi cosa mi consigliereste a visita? Io davvero sto molto giù per questa situazione!! Grazie per la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa prospettiva, difficile darle una indicazione terapeutica mirata e precisa, a noi manca sempre una valutazione clinica diretta!

Detto questo poi, in alcuni casi, situò provare a rimettere in moto il suo "sistema endocrino" con l'eventuale uso di gonadotropine, sempre a bassi dosaggi, consigliarle dei essere meno stressato sull'argomento e non smettere di fare una regolare ma non "stressante" attività fisica.

Senta ora in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Dottore grazie per la risposta! Posso solo chiedere se al momento l’unico valore che non va è quello del testosterone oppure ce ne un’altro che non dovrebbe essere così per la normale funzione dell’asse. Grazie per la disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si osserva anche un LH ai limiti inferiori, anche questo dato potrebbe essere legato allo stress da lei indicato.

Risenta ora in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 430XXX

Gentili Dottori, ieri mi sono prestato con esami a distanza di 5 mesi dallo stop di anabolizzanti a tornare a visita dal mio andrologo, mi ha detto che l’asse è bloccato e di aspettare il raggiungimento dei 6 mesi dallo stop per ripetere le analisi però in ospedale questa volta.. se dovesse ripresentarsi una situazione così e non dovesse notare nessun margine di ripresa mi prescriverà le gonatropine e che anche anche lì nn è detto che l’asse riparta! Dottori ma davvero sto messo così male? Davvero ho un 50% delle possibilità che tutto torni alla normalità? Praticamente il mio desiderio sessuale è scomparso!! Sto abbastanza giù! Voi cosa mi consiagliate e che ne pensate? Grazie di tutto e per il servizio!

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

purtroppo , da questa postazione, non possiamo che fare riferimento alle indicazioni già da lei ricevute.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica e prognostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 430XXX

Gentili Dottori eccomi di nuovo qui..
a distanza di 6 mesi precisi mi sono rifatto nuovamente le analisi però questa volta all’ospedale come da richiesta del mio specialista ed i valori emersi sono questi:
ALBUMINA: 4,4 rif: 3,5-5,2
FSH: 3,4 rif: 2-15
LH: 3,6 rif: 1-9
TESTOSTERONE: 3,39 rif: 3-10
SHBG: 22,4 rif: 13,2-89,5
A questo punto vi chiedo: voi cosa ne pensate? L’asse sta dando qualche segno di ripresa? Io purtroppo non ancora sento nessun margine di miglioramento per quanto riguarda il desiderio sessuale o miglioramento delle erezioni.. sbaglierò se quando andrò a visita insisterò per una possibile cura con le gonatropine? Io nn ce la faccio davvero più ormai è troppo tempo. Grazie per l’aiuto e il sostegno

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

"non insista per una possibile cura con le gonadotropine"; sarà il suo andrologo che, valutata per bene la sua reale situazione clinica, le darà poi l'indicazione terapeutica corretta da seguire.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 430XXX

Buonasera Dottori,
Avrei un ultima domanda da porvi a seguito di tutta questa storia, andando a stringere la questione è questa: il mio testosterone dopo 8 mesi dallo stop di anabolizzanti è di 3,39! Il mio andrologo insiste nel dirmi che i valori sono più o meno normali.. io normale non mi ci sento e mi chiedo ma è possibile che non mi abbia mai dato nessuna cura di qualsiasi tipo? A 32 anni non ho desiderio è tanto normale non mi sembra! Voi vi fermereste qui con i consulti o vi rivolgereste ad un altro specialista? Cioè voi mi avreste detto che il mio testosterone è quello e va bene così? almeno mi metto L anima in pace e basta! Grazie mille per tutte le risposte che gentilmente mi avete dato, ve ne sono davvero grato!