Utente 467XXX
Buongiorno dottori in seguito a disturbi erettivi il medico mi ha consigliato delle analisi ormonali la mia preoccupazione è la prolattina un po alta 15.56 su un range di 2.64-13.3 ora in attesa di consultare il mio andrologo vorrei avere un vostro parere grazie e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la prolattina un pò alta vuol dire molte cosa ma più probabilmente una situazione di stress acuto o cronico significativa.

Si ricordi comunque che sempre la visita medica, in questi casi, rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione diagnostica e poi eventualmente terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti di tipo clinico comportamentale.

Senta o risenta ora il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Caro dottore mi chiedevo se questo valore un po altino puo portare calo della libido e problemi erettili grazie per l eventuale risposta

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Soprattutto, in alcuni casi, calo del desiderio.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com