Utente 483XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e il 9 febbraio scorso mi sono sottoposto ad un intervento di frenuloplastica come suggerito dal medico dopo una visita di controllo. Premetto che mi sono stati messi dei punti riassorbibili.
Il decorso post operatorio è andato bene, a parte la fase iniziale in cui ero un po’ spaventato dal non riuscire a fare la dovuta ‘ginnastica’ per iniziare ad allargare il prepuzio. Sono passate quasi tre settimane e sono abbastanza soddisfatto, un paio di punti sono saltati mentre gli altri sono ancora ben intatti. Ho iniziato a scoprirlo anche in erezione senza grandi difficoltà.
Ho solo due ‘preoccupazioni’:
1) Quando lo scopro in erezione non riesco a tenere tutto il glande fuori poiché la pelle ritorna indietro da sola e mi rimane scoperto solo per metà. Come posso risolvere questo problema?
2) Poiché il mio medico non è stato molto chiaro, sapendo che i punti riassorbibili ci mettono almeno due mesi a togliersi e leggendo altre recensioni in cui c’è scritto che per avere un rapporto sessuale bisogna aspettare che i punti siano scomparsi del tutto, tra quanto posso iniziare ad averli? E posso provare subito senza preservativo o è meglio graduare le cose?
Grazie mille in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore
direi che una visita da chi ha effettuato l'intervento sia opportuna perchè in quella sede i punti non riassorbiti potrebbero essere semplicemente eliminati
primi rapporti meglio con profilattico per evitare trazioni eccessive sul frenulo operato
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Innanzitutto grazie mille per la risposta.
Sono andato lo scorso venerdì a visita e ha detto che è tutto tranquillo.
Non mi ha parlato però di eliminazione punti però... ha detto che devk aspettare che si riassorbono.
Tra quanto posso averli i rapporti?