Utente 298XXX
Buongiorno a tutti, soffro di impotenza da circa 5 anni, nonostante abbia fatto mille visite e consultato 2 andrologi diversi in questi anni, non.mi hanno dato la.soluzione al problema, se non quella di presceivermi Levitra 10mg orosolubile, ultimamente però mi sono reso conto che dopo uno sforzo intenso, che sia sportivo o qualcos'altro, mi ritrovo il pene con una colorazione tendente al viola e freddo al tatto, questo potrebbe essere causato dalla aorta che porta sangue al pene, quindi essere questa la causa dei miei problemi di erezione e dei problemi cardiaci che sto avendo ultimamente che anche qui non trovano da dove arrivino? Se si, che visita potrei fare per verificare tutto.questo?

In attesa di riscontro, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi clinici complessi bene sentire il suo medico di famiglia poi un bravo chirurgo vascolare, un cardiologo e poi o in contemporanea anche il suo andrologo di fiducia.

Non faccia autodiagnosi avventate!

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
E' sempre lecito avere una nuova opinione da altro Andrologo se non ha avuto soddisfazione da chi consultato sino ad oggi.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it