Utente 492XXX
Salve, vi scrivo per il mio fidanzato stiamo insieme da poco e ho fin da subito notato che qualcosa non andava per il verso giusto ma ho pensato all'emozione o magari l'inesperienza mentre di recente mi ha rivelato che ha fatto uso di droghe in particolare cannabis e cocaina per circa 10 anni e in gran quantità con mio disgusto e sgomento dato che non approvo assolutamente questa parte della sua vita ... e lui crede che la difficoltà nel avere e mantenere un erezione oltre che raggiungere l 'orgasmo sia dovuta a queste cose del suo passato ho letto molti articoli e sembrerebbe esserci correlazione ma mi chiedo è reversibile? Come possiamo risolvere? Inizio a soffrire e a sentirmi avvilita
Con il viagra andrebbe a risolvere o non c'è nulla da fare? Vi prego di aiutarmi ci sto davvero male

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,l'assunzione cronica di droghe agisce anche sul benessere sessuale,nelle varie fasi della eccitazione sessuale
maschile (ottenimento dell'erezione,mantenimento,eiaculazione, orgasmo).Il quadro clinico é recuperabile ma la risposta non può essere univoca,per cui credo che un inquadramento andrologico sia necessario.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Ok quindi è reversibile efficacememte ? Oppure si può ottenere qualcosa ma non sarà mai come un'uomo che non ne ha mai fatto uso? Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Aspettiamo l'esito della diagnosi andrologica.Il resto é ansia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it