Utente 497XXX
Salve dopo un trapianto di rene e una cistoscopia eiaculo solo del liquido senza sperma bianco e ovviamente prima del intervento tutto funzionava bene eiaculazione normale a parte una cisti sul epidimio di 7 mm in entrambi i testicoli. Volevo sapere se la mancanza di sperma può dipendere dal intervento e se è una cosa transitoria?oltre a non poter procreare tale problema può portare complicanze per la mia salute o è solo una questione psicologica?grazie mille nel caso potete consigliarmi esami per capire la causa del problema?

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
una sostanziale modificazione dell' aspetto dell' eiaculato èm la routine dopo questo intervento, soprattutto per i farmaci assunti. Intanto farei un esame seminale ed una una ricerca di spermatozoi nell' urina posteiaculato per verificare che sia veramente una eiaculazione retrograda, che mi parrebbe un po difficile da verificarsi solo sulla base di questa chirurgia..
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Andrò a fare un ecodoppler per le cisti prossima settimana così chiederò anche al mio dottore però com è possibile che non dipenda dal intervento o dalla cistoscopia visto che prima tutto andava bene?Io ho già figli percui non sono interessato ad averne altri percui la non fuoriuscita di sperma può causarmi problemi in futuro?o posso stare tranquillo?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
L eiaculazione retrograda dipende prevalentemente da distruzione dello sfintere della vescica che non può essere stato danneggiato dagli interventi subiti. Raramente è psicosomatica o diabetica o neurologica. Per cui decida pure di fare come vuole, ma per capirci qualcosa si inizia da dove le ho detto.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 497XXX

Grazie dottore mi ero scordato di dirle che avevo anche una viscida secca perché egli ultimi anni urinavo quasi niente infatti nel post operatorio avevo urine molto ematiche per questo problema e dovevo andare spesso in bagno ma non penso dipenda da questo perché prima del intervento tutto andava benissimo dal punto di vista sessuale