Utente 498XXX
Salve,
una curiosità: vista la mia età mi chiedo se sia normale che a distanza di 3-4 ore, al primo rapporto ho avuto eiaculazione, mentre al secondo rapporto non c'è stato modo di eiaculare? Chiedo per comprendere se il mio periodo refrattario è magari maggiore dell'intervallo tra i due rapporti o ci potrebbe essere altro. Premetto che la seconda volta sono stato in erezione, ho avuto qualche fuoriuscita di liquido (erano incolore), e sono stato in erezione per tutta la durata senza causare fuoriuscita di ulteriore liquido. Non abbiamo avuto penetrazione ne la prima ne la seconda volta, ci siamo divertiti evitando ciò. Premetto che ho una forte attrazione nei confronti della mia ragazza e siamo totalmente disinibiti dal punto di vista sessuale e pertanto abbiamo una intesa che ci permette di evitare varie ansie. Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto ci trasmette non va considerato espressione di una patologia genitale ma rappresenta una buona occasione per consultare uno specialista ed eseguire uno spermiogramma di routine.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it