Utente 497XXX
A seguito di fastidio all epididimo e poco volume dell eiaculato ho eseguito sia eco scrotale che spermiogramma che ha evidenziato epididimo inspessito e volume dell eiaculato a 4gg di astinenza di 0,9 e viscosita aumentata,quindi dopo visita andrologica risultava prostata di normali dimensioni ma c era una prostatite quindi mi ha dato 15 gg fluimucil ,15gg riflog supposte e 3 mesi ferprost , dopo qualche gg di terapia il getto e il volume sono aumentati , ma a oggi (30gg ) dalla cura e' tornato come prima ,ho eseguito spermiocoltura e urinocoltura con esito negativo, da cosa puo essere dovuto questo ritorno del problema?ora sto facendo 12gg di ciproxin per vedere se migliora qualcosa ,ma non capisco perche subitp il problema era svanito . Forse era il fluimucil che lo aveva reso piu liquido? Io ho 36 anni

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci scrive, si può forse pensare ad una recidiva dell’infiammazione con relativa congestione e aumento del volume della sua prostata.

Ma qui mi fermo e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com