Utente 450XXX
Buongiorno illustri dottori, da ieri oltre al mio solito prurito migrante che ho da 9 mesi e un poco di prurito al naso che da due settimane (definiti di natura psicosomatica dopo numerose indagini) è comparso da 48 ore un pizzicore/ prurito leggero in una zona delimitata dell'asta del pene a sinistra, due, tre cm sotto il glande. Non c'è alcuna alterazione della pelle. Mi è venuta un po' di paranoia. Quella zona sembra un poco più sporgente della destra senza niente di duro nel sottocute ma credo sia una variante anatomica, e poi ho fatto tre/quattro visite con andrologi diversi per alcune piccoli granellini nei testicoli, e non hanno trovato nulla di anomalo nella leggerissima bombatura, quindi il tutto è già stato visitato insomma. Quindi diciamo che questo prurito è ora la novità. Ma sono fiducioso che passerà. Grazie dottori

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo situazioni cliniche particolari e "strane", come la sua, richiedono sempre un primo passo decisivo e fondamentale, cioè una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa postazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com