Utente 507XXX
Buongiorno,

da un recente spermiogramma e spermiocoltura, oltre che un’infezione da Escherichia coli che sto curando, mi è stata diagnosticata una teratospermia:

Spermatozoi eiaculato: 430 milioni
Motilità totale: 41%
Morfologia:1%

Ho avuto pareri molto discordanti a riguardo, potreste chiarirmi le idee sulla gravità della situazione?

Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un solo parametro alterato a volte poco ci dice, vista anche l'estrema variabilità biologica di un liquido seminale.

Risenta ora il suo andrologo di fiducia e con lui eventualmente ripeta l'esame.

Detto questo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una dispermia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 507XXX

La ringrazio molto per la risposta.

Sicuramente ripeterò l’esame anche perché l’andrologo ha delle perplessità riguardo il risultato (morfologia troppo bassa per un numero così elevato di spermatozoi).
È dello stesso parere?

Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, anche se in alcuni casi questa discordanza può succedere.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com