Utente 549XXX
Buonasera chiedo questo consulto per avere una delucidazione.
Da quando sono piccolo ho il pene completamente ricoperto e all'estremità è come se ci fosse molta pelle in eccesso e rugosa come se fosse pelle morta.
Vedevo alcuni cugini presentavano la stessa cosa però erano piccoli (per intenderci sotto gli 11-12 anni).
Riesco a tirare giù la pelle però non scoprendolo tutto ma solamente una porzione e inoltre non ci riesco sempre dipende a volte si a volte ho fastidio se solo lo tiro giu un po
C'è un mio amico che diceva che anche lui sentiva fastidio quando lo provava a tirare giù e infatti è stato circonciso mentre un altro mi dice che basta applicare le pomate per elasticizzare.
Non ho mai chiesto al medico.
Date le caratteristiche si tratta di fimosi?
Potrei chiedere al medico di base?(dove potrei recarmi da solo) perchè per fare una visita da un andrologo dovrei dirlo ai miei genitori e ho vergogna

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

sembrerebbe proprio una fimosi; via tutte le inutili vergogne e, vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo" e mancanza di sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 549XXX

Cercherò di farmi coraggio anche perchè con la fimosi non potrei avere rapporti, vero?
Volevo solo sapere se la visita sarà dolorosa perchè magari proverà ad effettuare qualche manovra e qual è il prezzo medio so che dipende molto dalle zone.
Poi volevo sapere se quindi è inutile andare dal medico di base e se è necessaria in questi casi l'operazione chirurgica.
La ringrazio e spero che risponderà a tutti i miei dubbi.

[#3] dopo  
Utente 549XXX

Inoltre volevo sapere altre domande.
Mi scuso ancora se la terrò impegnata per molto date le mie numerose domande.
Leggendo su internet leggo di gente a cui va male l'operazione oppure altri che non riescono a dormire la notte e hanno dolori assurdi durante le erezioni notturne
Io sono molto ansioso e quindi volevo sapere se è un'operazione che negli ospedali è di routine e se il post operazione non è troppo doloroso.
Ss il decorso post operatorio fosse migliore sarei disposto anche ad operarmi presso una clinica privata

[#4]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non drammatizzi questioni cliniche non drammatiche ed ora senta in diretta sempre il suo andrologo od urologo di riferimento e da lui avrà in modo preciso e corretto tutte le indicazioni pre e post chirurgiche, se questa sarà l’indicazione terapeutica che riceverà.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 549XXX

Grazie mille dottore dovrò farmi coraggio e parlarne.

[#6]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006