Utente 551XXX
Buongiorno,
Un anno fa il mio pene misurava 9cm da eretto ed ho iniziato ad utilizzare un penis extender (l'unico supportato da studi scientifici che hanno dato esito positivo) per circa 8 ore al giorno 6 giorni la settimana (intervallati da qualche periodo di non utilizzo). Adesso misura 11 centimetri (comunque meno di quanto dichiarato nei paper) e vorrei arrivare a 13. È pericoloso continuare per un altro anno? Si può continuare "all'infinito" come per la lunghezza del collo o delle labbra in alcune regioni africane?
Grazie mille

Ps: in una conferenza di urologi italiani reperibile su youtube, viene affermato che un intervento chirurgico fa guadagnare 3 cm in "un giorno" anziché impiegarci un anno, ma l'intervento non comporta la riduzione della "base d'appoggio?" (La parte interna del pene) oltre che comportare rischi

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente nutro delle grosse perplessita' circa la possibilita' di ottenere un incremento longitudinale e/o circonferenziale del pene con qualsiesi tipo di medicinali,terapie chirurgice e/o fisiatriche che,comunque, non sono scevre da rischi nel breve e nel lungo periodo.Cordialita'
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it