Utente 552XXX
Salve sono un ragazzo di 17 anni, nonostante abbi inserito 18, e sono circa 5 giorni che smesso di fumare dopo 10 mesi. Dalla seconda metà di dicembre alla seconda metà di gennaio ho provato immensa difficoltà ad avere un erezione completa provando a masturbarmi. Spesso e volentieri infatti mi disperavo ed un giorno(di marzo) ho deciso di comunicarlo ai miei genitori, che prontamente mi hanno portato da uno specialista. Quest’ultimo mi ha rassicurato che fosse solo un problema psicologico ed in seguito a controlli al mio pene ha affermato che non ci fosse niente di strano. Il problema persiste tutt’oggi e io ho un ansia di fare cilecca con la mia ragazza che sto per incontrare fra un paio di giorni. Provando a masturbarmi gioco alla roulette russa: a volte raggiungo en erezione discreta, altre volte niente, ma rarissimamente ormai raggiungo la rigidità che prima mi era costante. Di notte ho erezioni ma anche queste non dono rigide come lo erano una volta. Oltre a problemi di erezione inoltre ho difficoltà nella minzione( faccio fatica ad espellere i liquidi e ho la sensazione di non liberarmi del tutto). Io vi imploro di aiutarmi con questi problema, spero che il mio astenermi dal fumo guarisca questi miei problemi. Ho incontrato questa ragazza una volta circa 20 giorni fa e nel baciarla ed abbracciarla mi sono eccitato e sentivo il pene erigersi, come non succedeva da tempo. Infatti difficilmente riesco ad avere erezioni spontanee. Non vorrei ricoinvolgere i miei genitori quanto mi porta grande disagio... Grazie per l’eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

ti voglio ricordare che in questo forum è vietato fare domande ai minori e pertanto possiamo solo consigliarti di affrontare con serenità l'argomento con i tuoi genitori ed eventualmente confrontarti con un sessuologo.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it