Lieve ipoposia. infertilità?

Salve,
Ho 39 anni e sono circa 6 mesi che io e le mia consorte proviamo ad avere un bimbo senza avere l'esito desiderato.

Pertanto insospettito ho iniziato a prestare attenzione al mio eiaculato e misurando il quantitativo con una siringa ho notato che mediamente al secondo giorno di astinenza arriva ad un volume di poco più di 1 ml per poi arrivare a 1, 2/1, 4 attendendo fino al quarto giorno di astinenza.
A seguito di ciò mi sono recato da un andrologo il quale non ha riscontrato alcuna anomalia all'apparato riproduttivo e tantomeno alla prostata.
In più da esami del sangue del testosterone i parametri sono usciti nella norma.
Su sua prescrizione sono circa 2 mesi che prendo il Totargin.

So che misurare il volume con una siringa non sia attendibile ma con un valore che oscilla da 1 ml a 1, 4 ml di volume, è possibile un concepimento naturale?

Non ho mai eiaculato in gran dosi che io ricordi.

PS Da quando stiamo provando ad avere un figlio mia moglie non ha più un ciclo regolare come prima, alcuni mesi posticipa di un paio di giorni mentre quest'ultima volta si è anticipata di 3 giorni, cosa anomala perché prima era un un orologio svizzero.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

ma ha già fatto un esame completo del liquido seminale in un laboratorio dedicato?

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si il mio andrologo mi ha prescritto uno spermiogramma completo ma ancora non l'ho fatto. Quello che vorrei sapere, indipendentemente da altri fattori e valori, è se il volume che oscilla da 1 a 1'4 ml può essere considerato utile per un concepimento naturale oppure no.
Grazie
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Dipende questo sempre dal numero di spermatozoi presenti in quel volume di liquido seminale.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio