Spermatogenesi dopo terapia con testavan

Buongiorno,
PREMESSA: sono in cura con tegretol (l' unico che ha dato risultati) per una leggera forma di epilessia (un solo caso sfociato in crisi tonico clonica).

Da circa un anno ho notato notevoli difficoltà erettive, per questo mi sono affidato ad un andrologo, il quale ha identificato nel tegretol la causa dei miei problemi.
Non potendo modificare tegretol, tutto è stato brillantemente risolto con Levitra ORO al bisogno.
Inoltre parrebbe che l' epilessia sia la causa di bassi livelli di Testosterone (1, 45ng/mL), e per questo sono stato in terapia con Testavan per 6 mesi (1 applicazione al giorno).
Grazie a ciò anche i livelli di Testosterone sono tornati normali, con notevoli benefici nella vita quotidiana.
Ora la cura è stata sospesa sotto consiglio dell' Andrologo.

Le domande:
-Ho il desiderio di diventare a breve padre, è ragionevole pensare che il testavan abbia ridotto la mia fertilità?
o una volta smesso col farmaco tutti i valori ritornano nella norma?

- Essendo tornati i valori di testosterone esattamente come ad inizio terapia, ovvero molto bassi, consigliereste di riprendere testavan (volendo appunto diventare padre).

grazie
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
Caro lettore

prima di una terapia con testavan il maschio dovrebbe effettuare un esame del liquido seminale (se non ha figli o ne desidererebbe ancora) perche il testavan può bloccare la secrezione ipofisaria di gonadotropine ed i testicoli non produrre più spermatozoi
faccia un esame seminale e
ne parli con il suo andrologo
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dr. Pozza,
Grazie della gentile risposta.
Ne parlerò a breve con l' andrologo.
Desidererei un ultimo chiarimento, per tranquillità personale più che altro:
- La "secrezione ipofisaria di gonadotropine e la produzione di spermatozoi", vengono bloccate SOLO durante l' assunzione di Testavan, e poi TORNANO alla normalità una volta smesso col farmaco? oppure ci sono delle conseguenze anche post assunzione del farmaco?
La ringrazio nuovamente.
Saluti
[#3]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
caro lettore
questo è un discreto problema , diciamo che quasi sempre , sospeso il farmaco (purchè non sia stato assunto per lunghi periodi) tutto ritorna alla norma
ci tenga informati
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
La ringrazio nuovamente e la terrò informata.
Mi auguro che un anno di terapia, con uno stop di 2 mesi in mezzo non sia considerato un periodo "lungo".
Saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
ho eseguito lo spermiogramma. Il risultato è una oligospermia discreta.
concentrazione 8 milioni/ml
num tot 31 milioni

MOTILITA DOPO 1 ORA:
1) Lineare veloce: 40 % (1+2+3)>=50% DI CUI (1+2)>=25%
2) Lineare lenta: 15 %
3) Discinetica o non lineare: 10 %
4) Agitatoria in situ: 10 %
5) Immobili: 25 %
MORFOLOGIA: ESAME IN CORSO
Forme normali: 52 % superiore a 30
Anomalie della testa: 18 %
Anomalie del tratto intermedio: 13 %
Anomalie del flagello: 7 %

Quanto può essere limitante questo risultato per la fertilità?
E quale terapie possono essere di aiuto?
grazie
[#6]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
caro lettore
domande da porre allo specialista che la abbia conosciuta, visitata e analizzate le analisi effettuate
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio