Utente
Salve.
Scrivo per esporvi un caso particolare.
Io ho 32 anni, mia madre é stata una poliabortiva e nonostante diversi controlli non si é mai compresa la causa dei suoi aborti.
Io ho avuto un aborto alla prima gravidanza da poco.
Inoltre il mio compagno ha subito un'operazione di varicocele (da ragazzo intorno ai 25 anni) dalla quale si è ripreso perfettamente da subito con valori ottimi di spermiogramma.
Tuttavia dalla precedente relazione con la sua ex compagna ha avuto due aborti (dopo l'operazione). I ginecologi all'epoca ipotizzarono che una carenza di ferro importante fosse stata la causa.
L'ultimo spermiogramma del mio compagno di un anno fa rientrava nei limiti della normalità e prima di questa gravidanza io ho effettuato analisi di base ed ormonali e nn é stato riscontrato alcun problema.

Secondo voi é il caso di indagare in maniera piú approfondita entrambi?
Potrebbe dipendere più da una mia ereditarietà?
Potrebbe dipendere dalla sua operazione subita?
Ci tengo a precisare che é la prima gravidanza e sono rimasta subito incinta ma non so se effettuare controlli o riprovare.

Grazie

[#1]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
L'esecuzione di mappa cromosomica in entrambi potrebbe essere di aiuto ad escludere diverse cause di abortività. Purtroppo non tutte. Quelle che provengono dall'ambiente in cui si vive e lavora sono difficili , a volte impossibili, da valutare.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta Dottore.
Io ho avuto un aborto ritenuto. Contestualmente ho affrontato un periodo particolarmente stressante. Secondo lei ha potuto influire anche quello?
La mappa cromosomica é proprio quello di cui ho paura perché penso che non tutte le alterazioni geniche possano essere contenute...

[#3]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
salve di nuovo.
vede, signora, paradossalmente un aborto alla prima gravidanza intanto non è infrequente nella popolazione normale e poi è un indice di buona funzionalità tubarica. Se fossi in lei farei la mappa cromosomica per escludere intanto una buona parte delle possibili cause di abortività e poi riproverei naturalmente.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio Dott mi rincuora un po'. Quindi il fatto che la sua ex compagna abbia avuto due aborti, non é per forza segno che avremmo davvero problemi anche noi. Potrebbe essere anche un "caso" anche se meglio fare qualche analisi?!

[#5]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
esatto, ha colto il senso.
cordialità
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#6] dopo  
Utente
Salve vorrei aggiornare la situazione...il mio compagno ha fatto spermiogramma e test di frammentazione...lo spermiogramma é ok mentre la frammentazione è 38%... panico! Potrebbe essere questa la causa di aborto?
Per evitare che succeda sicuramente ci rivolgeremo ad un esperto del settore ma vorrei sapere se il valore é molto altro e se ci sono speranze di abbassarlo con integratori...grazie