Consulto spermiogramma

Buongiorno, vorrei un consulto in merito al risultato del mio spermiogramma.
Si possono ritenere valori normali che possono portare a una futura gravidanza oppoure nel caso in cui ci siano parametri pochi idonei è consigliabile un approfondimento?
Ringrazio sin da ora per le risposte.



Volume 4, 6
Ph 8, 2
Colore giallastro
Coagulato assente
Viscosità aumentata
Numero spermatozoi per eiaculato 225
Numero spermatozoi per ml 49
Motilità totale 40%
Motilità progressiva 30%
Motilità non progressiva 10%
Immobili 60%
Forme normali 6%
Forme abnormi 42%
Anomalie testa 32
Totale spermatozoi mobilità progressiva per eiaculato 68
Totale spermatozoi progressiva ml 15
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

sembrerebbe essere un esame con parametri nei limiti della norma; bene ora sentire o risentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia, la fertilità di una coppia purtroppo non dipende solo da un esame del liquido seminale normale.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, considerando il fatto che un esame di tale tipo non è sufficiente a capire la fertilità di una coppia prima di passare a una visita specialistica consiglia di fare alcuni tentativi per alcuni mesi?
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio