Frammentazione dna spermatico al 33%: consigli in vista di una pma con ovodonazione

Buonasera, in previsione di effettuare un PMA eterologa con donazione di ovociti ho effettuato diverse analisi compresa la frammentazione del dna spermatico che è risultata essere del 33%.
Il mio andrologo telefonicamente ha detto di prendere solo un integratore chiamato Fertiplus Sod ma il parere dell'assistente del ginecologo della mia compagna è molto più negativo in quanto per la pma il 20% è già considerato alto e mi ha consigliato di prendere antiossidanti, chiroman nac, folina, omega 3, coenzima q10, vitamina d oltre che un regime alimentare povero di carboidrati e latticini.


Chiedo un consiglio su come comportarmi e sulla cura perché non potrò vedere di persona nessuno dei due per almeno 3 settimane.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

se dubbi sulle indicazioni ricevute bene eventualmente sentire in diretta altra campana; ma si ricordi che la fertilità di una coppia non dipende solo da un esame del liquido seminale non drammatico.

Se desidera comunque avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Infine può pure leggersi questo testo più completo: Clinical Management of Male Infertility :

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test