Erezione debole e gravidanza

Salve Dottori.
Con il mio fidanzato stiamo cercando una gravidanza da circa 8 mesi; siamo entrambi giovani, io ho 29 anni, lui 35.
Conduciamo uno stile di vita piuttosto sano, unica pecca: lui purtroppo è un forte fumatore.

Sono qua per chiedere un vostro parere: sono nel periodo esatto dell’ovulazione, abbiamo avuto un rapporto completo domenica (quindi due giorni fa), con erezione rigida e mantenuta per tutto il rapporto, e uno ieri.
Per quanto riguarda quello di ieri, lui non è riuscito a mantenere un’erezione rigida fino alla fine del rapporto, e quando ha raggiunto l’orgasmo la sua erezione era diciamo debole.
Premetto che si è recato a giugno da un andrologo per esporre il problema (nel mese di giugno aveva problemi anche a portare a termine il rapporto, data la difficoltà a mantenere l’erezione, cosa mai successa in sei anni di relazione).
Il Vostro collega andrologo dopo la visita, ha attribuito la causa di tutto ciò ad ansia e stress, e gli ha prescritto due mesi di cura con Tadalafil 5 mg, 1 cp/die e non ha più avuto alcun tipo di problema.
Fino a ieri per l’appunto.

Adesso io mi chiedo, è possibile che un rapporto avuto con un’erezione debole possa portare comunque ad una gravidanza?
Cioè, questo fatto può in qualche modo influire sulla qualità del liquido spermatico?

Ovvio che se la gravidanza dovesse ancora tardare ad arrivare, sia io che lui eseguiremo tutti gli esami del caso.
Ma per adesso, sia la mia ginecologa che il suo andrologo ci hanno detto di non preoccuparci.

Ringraziandovi in anticipo per l’attenzione, vi auguro una buona giornata.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettrice,

bene seguire le indicazioni ricevute dai medici che vi seguono e non drammatizzare sulle problematiche sessuali del suo compagno.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Infine può pure leggersi questo testo più completo: Clinical Management of Male Infertility :

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test