Disfunzione erettile ed alcolismo

Buongiorno Dottori

il mio compagno ha abusato quotidianamente di alcool dall età di 15 anni fino ai 40 ora non ne fa più uso ed ha 46 anni ma la sua sessualità da quanto mi racconta e' sempre stata caratterizzata da una DE che permane anche ad oggi.

Faremo presto degli accertamenti ma in caso si dimostrasse che la DE e' causata da questo suo passato cosa si potrebbe fare per curarla?

E' giusto rivolgersi ad un andrologo o che percorso dovremmo prendere in alternativa?


Grazie sin d'ora
[#1]
Dr. Patrizio Vicini Urologo, Chirurgo plastico, Andrologo 1.6k 40 12
Visita andrologica la cosa migliore.
Per un corretto inquadramento diagnostico e terapeutico.
Non faccia accertamenti inutili.
Cordiali saluti.

Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

La disfunzione erettile è la difficoltà a mantenere l'erezione. Definita anche impotenza, è dovuta a varie cause. Come fare la diagnosi? Quali sono le cure possibili?

Leggi tutto