Utente 476XXX
Buonasera, venerdì sarò sottoposta ad isteroscopia operativa con sedazione generale. Non si è optato per la spinale perché ho delle protrusioni lombari che non la renderebbero sicura a parere dell'anestesista. Sono molto ansiosa e temo una qualunque reazione allergica all'anestesia, quindi volevo sapere se dagli esami del sangue pre ricovero si evince qualcosa in merito (mi hanno solo detto che andavano bene) e se le sostanze utilizzate per l' anestesia sono allergiche (sono allergica all'aspirina e alle sostanze contenute nel rilastil e nel kriolaser). Ho comunicato le allergie all'anestesista, ma sono comunque molto ansiosa e preoccupata perché, proprio durante il colloquio con l'anestesista, non ho avuto informazioni sufficienti (probabilmente anche a causa della mia agitazione).
Grazie molte

[#1] dopo  
Dr. Luigi Vicari

20% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Gentile signora,
Non esistono farmaci anestesiologici esenti dal rischio di causare allergie. Semmai è dimostrato che i farmaci comunemente utilizzati in anestesia hanno una bassissima rischio di scatenare allergie.
I colleghi le avranno eseguito gli esami del sangue di routine da cui non si può evincere l'esistenza di “allergie”. Ma la invito a considerare Il fatto che lei eseguirà l’intervento in un luogo sicuro, quale è una sala operatoria, che per legge è attrezzata di tutto punto affinché si possa intervenire in caso si verifichino appunto reazioni allergiche. Quindi non abbia timore, tutto verrà fatto a tutela della sua salute.
Buona serata
Dr. Luigi Vicari
Specialista in Anestesia-Rianimazione
e Terapia del Dolore

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Buongiorno dottore,
La ringrazio molto per la risposta. L'intervento è andato bene, ma a due giorni dalla dimissione ho avuto una forte febbre.
Avendo effettuato l' anestesia totale, posso supporre che, in caso ne debba fare altre (e spero di no), posso stare ragionevolmente tranquilla? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Vicari

20% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
La febbre dopo un intervento è molto comune.
Quindi anche per i prossimi interventi stia “ragionevolmente “ serena.

Buona serata
Dr. Luigi Vicari
Specialista in Anestesia-Rianimazione
e Terapia del Dolore

[#4] dopo  
Utente 476XXX

È anche previsto che non mi sia stato dato un antibiotico dopo l'intervento?