Utente 244XXX
Buonasera,
nel maggio 2015 effettuai un primo accertamento presso la commissione medica e mi fu riconosciuto il 50% di invalidità civile (oltre ai benefici della L68 per l'inserimento lavorativo). In quell'occasione mi furono considerate alla voce diagnosi "Lupus eritematoso sistemico con sindrome di Sjogren, gastrite da reflusso, allergie ad inalanti": al momento io ho 3 esenzioni tutte relative a malattie reumatiche, appunto il LES (che è patologia in tabella), la Sjogren (che non è in tabella) e la Connettivite indifferenziata (che, oltre a non essere in tabella, è passata da patologia rara a cronica con Esenzione codice 067). Vorrei sapere se, a oltre 2 anni e mezzo dalla diagnosi sia ragionevole pensare ad una revisione della percentuale, nella ipotesi di raggiungere l'esenzione C03 perchè sto facendo tanti accertamenti e mi risultano tutti a pagamento ora che la connettivite non è più patologia rara. A ciò si aggiunge un aggravamento della mia situazione oculare, che potrei documentare, ed una patologia renale classificata nell'ultimo controllo allo stato, per fortuna, LIEVE!
In attesa di un riscontro, ringrazio e saluto cordialmente.

P.S. con l'occasione anche una domanda flash: a suo tempo, a maggio 2015, non chiesi il riconoscimento della L104/92: in questo caso, se presentassi istanza di aggravamento, sarebbe una buona idea chiedere anche per la 104? Grazie ancora!

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Per quanto attiene l'eventuale esenzione dai ticket dovrebbe parlare con il suo medico di base.
Per quanto attiene la legge 104 potrebbe ottenere il comma 1

La dichiarazione di “persona con handicap”, art. 3 comma 1, Legge 104/1992, senza connotazione di gravita non dà diritto a provvidenze economiche, tuttavia sono previste agevolazioni fiscali per l’acquisto di un’autovettura, l’esenzione del pagamento del bollo e delle tasse di trascrizione IPT e APIET, agevolazioni fiscali per l’acquisto di ausili e protesi, di sussidi tecnici ed informatici (previa specifica prescrizione autorizzativa da parte del personale medico curante), e la detrazione in sede di dichiarazione dei redditi per le spese sostenute per le badanti e le collaboratori domestici, oltre che le detrazioni per i familiari a carico.
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Buongiorno Dott. Rinella, anzitutto grazie per la risposta. Chiarissimo il fatto della L.104 e a tal proposito non invierò richiesta.
Non ho tuttavia ben capito la risposta alla mia domanda principale: perchè dovrei parlare col medico di base? Prima di mandare la domanda volevo capire se il 50% assegnatomi nel 2015 per: Lupus + Sjogren + Allergia + Gastrite sia congruo o già allora poteva essere aumentato. E se, in seconda battuta, potrei puntare ad avere un aumento del punteggio, facendo includere la connettivite indifferenziata (non in tabella), l'occhio secco (in tabella) ed il lieve interessamento renale.
Ecco, spero di essere stata in grado di spiegare! Grazie ancora, e buona giornata!