Utente 463XXX
Salve dottori.
Spero in una vostra risposta in quando questo problema mi sta facendo preoccupare e non poco.
Ho subito l'esportazione della colecisti il 28/06/2016 per un calcolo di 22mm ed ernia inguinale destra.
All'epoca pesavo 110 kg e sono alto 190 dopo l'intervento ho perso 22kg ed e l'unica cosa positiva perché ho cominciato a soffrire di mal di stomaco e tachicardia da praticamente subito.
Ho effettuato esami cardiologici,ecografie addome e ringraziando a dio non c'e nessuno problema,solo che i dolori continuano a distanza di tempo.
Non mi hanno prescritto nessun farmaco dopo l'intervento,perché dissero che non c'era bisogno.
Ma il fastidio piu grande e un senzo di peso sul fianco sinistro (soprattutto finito di mangiare anche pasti leggeri) e la continua fame d'aria che mi perseguita durante tutta la giornata.
Il cardiologo dice che non c'e nessun problema al cuore,e mi ha fatto fare anche un tac toracica per scongiurare qualcosa ai polmoni che fortunatamente non hanno problemi.
Ora sto assumendo bentelan da 1 gr al giorno per dilatare i bronchi e scongiurare eventuali allergie.
Voi cosa mi consigliate?

Grazie,e scusate se ho dimenticato di riferirvi qualcosa.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
In verità non si capisce perchè lei assume cortisone( è un soggetto allergico? ). Potrebbe intanto in accordo con il curante assumere per qualche tempo qualche ansiolitico che potrebbe innanzitutto migliorare il problema della " fame d'aria".
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie della sua risposta dottore.
Sto assumendo cortisone (1 compressa di bentelan al di) perché il mio medico pensa che la fame d'aria possa dipendere da qualche allergia che non conosco di avere.
Io sono molto preoccupato,perché prima dell'intervento sono sempre stato bene,ringraziando dio,ma ora invece non riesco piu a stare tranquillo.
Ho questo dolore al lato sinistro da sotto l'ultima costola sino all'anca specialmente dopo mangiato e la fame d'aria che mi perseguita..ieri notte ho avuto anche un'improvvisa sudorazione fredda durata circa mezz'ora senza febbre o altri sintomi.

Puo consigliarmi cosa fare secondo lei?