100 bpm

Salve dottori. Ho 35 anni. Da qualche anno mi capita saltuariamente di avere delle extrasistole che vanno avanti per diverse settimane, credo legate a problemi digestivi poiché negli ultimi tre anni ho un discreta difficoltà digestiva e la pancia molto gonfia. Da un'ecografia risulta la presenza di molta aria. Approfondimenti a livello cardiaco negli anni, li ho fatti praticamente tutti tranne l'holter e sembra tutto nella norma. Ho un lieve soffietto definito "funzionale" ma mi è stato detto che avrei potuto praticare sport anche a livello agonistico. Ho smesso di fumare da 5 mesi e da allora ho smesso anche di avere tutte quelle extrasistole, mi capita molto di rado e si era normalizzata anche la mia frequenza cardiaca, prima sempre intorno ai 90, negli ultimi tempi invece sempre tra i 75 e gli 80. Da due giorni però li ho costanti a 96/100. la pressione invece è sempre buona. Da cosa può dipendere? è possibile che abbia a che fare con un lieve stato influenzale? non ho febbre ma una placca e molta tosse.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
La frequenza che lei indica non è assolutamente preoccupante dal
Menti che può essere messa in realazione sia ad eventuale febbre , alla bronchite e per lo
Più al suo stato di ansia

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio caro Dr. Cecchini per la sua gentile risposta. Ora mi sento più tranquillo. Le auguro una buona serata.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test