Utente
Buongiorno è la prima volta che scrivo nel sito, volevo un consulto riguardo holter cardiaco che ho ritirato, il commento del esame è ( esame di buona qualità tecnica interpretato con l'ausilio del diario del paziente.ritmo sinusale,frequenza ventricolare compresa tra 42 e 117b/min. Conduzione av nella norma. Assenza fi anomalie significative della fase di regolarizzazione ventricolare.) Volevo sapere un vostro parere sopratutto su il commento frequenza ventricolare compresa? Che cosa significa? Vi ringrazio in anticipo per qualunque eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Holter perfettamente normale

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore intanto la volevo ringraziare per la precedente risposta è vorrei porle un altro consulto se possibile, ieri purtroppo sono stato al pronto soccorso perche era da venerdì scorso che accusavo frequenti extrasistole che peggioravano con piccoli sforzi o addirittura solo alzandomi da seduto che man mano sono peggiorate fino a ieri quando ho cominciato a lavorare, ma il sintomo che mia ha portato ad andare al ps più che le extra che avvertivo è stata una pausa molto lunga del cuore che mi ha spaventato, comunque quando sono arrivato al ps mi hanno fatto entrare in codice rosso per ritmo irregolare e avevo anche delle fitte al petto, la prima cosa che mi hanno fatto oltre un elettrocardiogramma a 12 derivazione che risultava ritmo sinusale interrotto da numerose extrasistole atriali e blocco di branca destro incompleto, e le varie analisi con enzimi che per fortuna sono risultati tutti negativi, al quel punto mi hanno spostato nella sala gialla e messo sotto monitoraggio finché le extra non sono diminuite e a quel punto mi hanno dimesso ,e mi hanno detto che tutte le extra che ho avvertito anche se fastidiose sono benigne comunque da quello che ho capito ho avuto più di 5000 extra atriali in circa 4 ore. quello che mi chiedo è anche se atriali non possono essere pericolose queste extra? Premetto che da dicembre ho
fatto numerosi esami perche sempre durante un entrata in ps per cardiopalmo associato a presincope sono risultato un sospetto brugada e mi hanno fatto effettuare studio eletro fisiologico e test flecainide risultato tutto negativo e mi hanno fatto effettuare anche una rmn cardiaca con contrasto negativa anche questa. PS volevo sapere anche se visto che solitamente quando sto bene la mia Fc a riposo è di circa 55 bpm posso prendere il cardicor 1,25 che mi hanno assegnato ieri da prendere per un mese una volta a giorno e se lo posso assumere in sieme al tranquirit che ne prendo circa 20 gocce al giorno ormai da un mese. La ringrazio in anticipo per ogni eventuale risposta è spero' che possa rispondere a tutte le mie domande.grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"da quello che ho capito ho avuto più di 5000 extra atriali in circa 4 ore."

Comprende bene che e' impossibile...sarebbero piu' di 20 al minuto e sicuramente non l'avrebbero dimesso.

Ha fatto piu' esami di un astronauta e non e' emerso niente.
Quindi si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la tempestiva risposta è anche per le rassicurazioni, purtroppo però non credo di sbagliare da quello che ho capito ho avuto un ritmo bigemino per circa 4 ore senza mai cambiare ritmo poi si sono notevolmente abbassate e ho passato altre tre ore sotto osservazione ripetendo gli enzimi cardiaci risultati sempre negativi la mia paura è infatti di essere stato sottovalutato visto che nel frattempo che sono stato sotto osservazione c'è stato il cambio del medico cosa ne pensa? E se potrebbe rispondermi anche alla domanda finale di prima sul cardicor cosa ne pensa? Grazie ancora dottore per la sua disponibilità.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se avesse avuto un ritmo bigemino davvero per 4 ore e non L avessero ricoverata quesi medici avrebbero dovuto essere arrestati
Se vuole mi invii la lettera di dimissione per intero con nome della struttura data etc etc

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Dottore dove posso mandare i referti? Anche se preferisco oscurare almeno il nome della struttura e dei medici non voglio creare problemi a nessuno.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
cecchinicuore@me.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Sono io che le ho mandato i referti dottore

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come vede non ha alcun ritmo bigemino ma solo qualche banale extrasistole sopraventricolare del tutto benigna.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la pazienza e per le sue risposte....le ho mandato anche l'elettrocardiogramma come ha visto ma quello è l'ultimo che mi hanno fatto al ps prima di uscire e li non era presente il ritmo bigemino, comunque per avermi rilasciato vorrà dire per forza che erano tutto benigne. La ringrazio ancora per le sue risposte vorrei porle l'ultima domanda poi non la disturbo più, volevo sapere se posso assumere cardicor 1,25 visto che la mia Fc a riposo si aggira sui 55_60 bpm in concomitanza del tranquirit circa 20 gocce al giorno?

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente ma usi gli ansiolitici il meno possibile
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille dottore!!

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
cecchinicuore@me.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente
Buonasera dottore le volevo chiedere un altro consulto.Dopo i problemi che ho avuto sopra citati ho deciso di effettuare delle visite sportive visto che i sintomi che ho averto in precedenza avvenivano dopo piccoli sforzi, gli esami che ho effettuato sono test da sforzo al cicloergometro, test da sforzo con step test, e holter del 24h dove ho effettuato un alenamento sempre con il medico sportivo 3 ore prima di smontarlo , e ecocardiogramma le allego i risultati TEST CICLOERGOMETRO - CONCLUSIONI test da sforzo praticamente massimale raggiunta l'88% Della Fc max teorica, in assenza di sintomatologia. Normale andamento della PA e della Fc nel andamento e nel recuperaro, con persistenza di tachicardia sinusale al 10' (fc112 dpm). Di base e nel tardo recupero, sporadici battiti prematuri (bp) di probabile origine fascicolare, con morfologia del qrs a tipo blocco di branca destra ad asse normorientato, isolati e presenti anche in una breve sequenza di bigemino smontare.
Agli alti carichi di lavoro, sottoslivellamento ascendente non significativo del tratto ST in sede inferolaterale, che si normalizza nel primo recupero.
Test negativo per ischemia miocardico da lavoro.
STEP TEST le conclusioni non le riporto perché praticamente identico al test al test cicloergometro.
HOLTER 24H - frequenza cardiaca media 73 bpm massima 183 durante seduta allenamento ,minima 41 riposo notturno.
Sporadici battiti (bpsv),poligonali, isolati e una coppia (rr'400msec).
Frequenti (1051) bpv,isolati, monomorfi, di possibile origine fascicolare con morfologia del qrs positiva nei tre canali di registrazione, presenti anche in sporadiche sequenze di bigeminsimo e trigeminismo.
Tali aritmia sono distribuite al inizio e alla fine della registrazione.
In corrispondenza del evento segnalato in diario si rileva la presenza di BP fascicolari.
ESAME ECOCARDIOGRAFICO MONO BIDIMENSIONALE E DOPPLER -Ventricolo sinistro di normale dimensioni interne e spessori parietali- Valvola mitrale normale per morfologia e funzione - Aorta valvola normale per morfologia e funzione - Coronarie osti visibili e in sede - Ventricolo destro (m-mode): 19mm; apice arrotondato, livemente ipocinetico - Valvola polmonare normale - Pericardio:piccolo spazio organizzato a livello dell' apice ventricolare sinistro, di significato aspecifico.
Note: lieve ipercogenicità della porzione medio-apicale del setto interventi colare.
CONCLUSIONI: VENTRICOLO SINISTRO DI NORMALÌ DIMENSIONI INTERNE E SPESSORI PARIETALI, IN RELAZIONE AL ETÀ, ALLA COSTITUZIONE CORPOREA E AL GRADO DI ALLENAMENTO ATLETICO, CON FUNZIONI SOSTOLICA E DIASTOLICA CONSERVATE. RIMANENTI CAVITÀ CARDIACHE NELLA NORMA, AD ECCEZIONE DI QUANTO SEGNALATO A CARICO DEL VENTRICOLO DESTRO.APPARATI VALVOLARI NORMALI PER MORFOLOGIA E FUNZIONE.
UTILI CONTROLLI NEL TEMPO.

La cosa che più mi preoccupa è il VENTRICOLO destro perché circa 5 mesi fa ho effettuato una RMN cardiaca con contrasto dove risultava tutto nella norma compreso il ventricolo destro possibile che sia cambiato in così poco tempo? Mi devo preoccupare secondo lei? E inoltre volevo sapere cosa pensa riguardo l'aritmia segnalata dal holter? la ringrazio in anticipo per una sua eventuale risposta

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcuna aritmia di rilievo all' Holter e lo stesso dicasi dell'ecografia.
Non vedo motivo di preoccupazione

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente
Grazie dottore per la sua risposta. Volevo chiederle da che cosa può dipendere questo apice del ventricolo destro arrotondato e livemente ipocinetico? E perché quando ho effettuato la risonanza non è risultato niente di tutto ciò? Mi scuso per il disturbo spero mi potrà rispondere ad entrambe le domande.

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
queste domane deve chiederle al Cardiologo che le ha fatto l'eco.
Sono termini sconosciuti a noi cardiologi mortali.....

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza