Utente cancellato
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni, che ha avuto in passato qualche attacco di panico.
Sotto consiglio del medico ho cominciato a prendere le gocce "frontal" che adesso ho ridotto.
A volte mi capita di avere tachicardia accompagnata da minzione frequente. Misuro più di 3 volte al giorno la pressione poiché a breve ho una visita cardiologica (e ad esempio per tutto L arco della giornata di ieri mi si è mantenuta 110/74) e dovrei mostrare al medico un " diario" in cui faccio la media della pressione.
Durante questa forte tachicardia e questo bisogno di urinare avevo la pressione a 141/92 e 130 battiti.Ho preso 2 gocce di frontal e la tachicardia è calata ma non del tutto passata.
Dopo qualche minuto ho misurato nuovamente la pressione ed era 121/80 e 92 battiti.
Questa tachicardia correlata a un forte senso di ansia e al bisogno frequente di urinare è legata a un problema cardiaco particolare o all'aumento inspiegabile della pressione ?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
É opportuno che lei programmi un holter delle 24 ore.
Se vuole ce ne faccia sapere l esito

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
461140

dal 2017
Sì, grazie per il consiglio.
Comunque poco prima della tachicardia avevo bevuto una birra ( soffro di reflusso ed ernia iatale ) e mi sono sentita troppo appesantita.
Può avere un nesso con ciò che è successo?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Puo' darsi ma una poliuria dopo tachicardia va sempre chiarita.
Programmi un Holter

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
461140

dal 2017
La ringrazio per la cortese attenzione, ne parlerò con il cardiologo durante la visita.