Utente 473XXX
Sono una ragazza di 22 anni e studio medicina. Faccio una vita un po' frenetica e delle volte stressante. Non ho altre patologie se non da 3 anni dismenorrea.
Ho avuto due anni fa per due volte la bronchite risolta con aerosol con cortisone e antibiotico.
Da un anno soffro di dispnea quando sono molto stanca o stressata e cardiopalmo frequente della volte durante l'attività fisica e delle volte a riposo. Non riesco a capire se sia correlato a stati di ansia perché insorge anche la sera sul divano davanti la tv in, almeno credo, stato di tranquillità. Ultimamente sento anche pesantezza al petto quando ho la dispnea e ho da sempre una lingua bluastra con una patina biancastra verso la radice e delle screpolature sempre alla base.
Non ho mai fatto un ecocardiogramma o un rx del torace. Ma ho fatto di recente esami del sangue, urine e tiroide ed è tutto nella norma. FC= 76 e durante il cardiopalmo di ieri sera FC 88;
Pressione arteriosa generalmente 100/60
La mia storia familiare è: mamma e nonno materno extrasistole, nonno materno polipi al colon, nonno paterno ictus (è ancora vivo), papà operato di tumore alla tiroide, adesso in buona salute e con intolleranza al lattosio da anni e sorella minore con la stessa intolleranza al lattosio e allergia al nickel.
Io al momento come unico farmaco prendo una pillola anticoncezionale gestodiol 30 mcg/75mcg

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Alla futura collega mi sento di consigliare semplicemente un Holter ECG dinamico delle 24 h. Occorre innanzitutto documentare il problema per capire se richiede un approfondimento.
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Grazie, provvederò e magari glielo farò sapere.
Cordiali saluti.