Utente 479XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 20 anni e ultimamente avverto un senso di oppressione al petto (come se non riuscissi a fare respiri profondi) e allo stesso tempo avverto un sensazione di "nodo alla gola" accompagnata da acidità (come se non avessi digerito bene). Nel frattempo, prima che ciò accada, avverto un accelerazione del battito cardiaco.
La scorsa settimana invece, mentre ero seduto, in un luogo chiuso, improvvisamente ho avvertito accelerazione del battito cardiaco e perdita di controllo in particolar modo della lingua.
Il periodo che sto affrontando è abbastanza stressante per via degli esami universitari ma non riesco a capire se questi miei sintomi possano essere una conseguenza dell' ansia, del reflusso o di patologie più gravi.
Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sono senz'altro disturbi legati all'ansia.
Tutti abbiamo fatto l' Universita' ma nessuno di noi e' morto per l'ansia degli esami...

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza