Utente 398XXX
Buongiorno dottori, mio padre è stato sottoposto a una (scintigrafia miocardica SPET di perfusione dopo sforzo e a riposo) dopo un infarto, questo è il referto. Le immagini tomoscintigrafiche dopo stress evidenziano un lieve deficit della perfusione in sede infero settale, conclusioni quadro scintigrafico come da deficit perfusivo dopo stress in sede infero settale reversibile a riposo. Che vuol dire? È grave? Vi ringrazio per l'attenzione e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Vuol dire che suo padre ha una zona del cuore a sede inferiore che va in ischemia sotto sforzo, come se non ricevesse sangue abbastanza per un problema coronarico.
Sulla descisione di eseguire una coronarografia od attenersi alla sola terapia medica ovviamente deve sentire l'opinione del Cardiologo che lo sta curando.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Grazie dottore per la sua riposta. Il cardiologo ha detto di continuare la terapia, però mio padre che fa il muratore un lavoro molto pesante con continui sforzi fisici che mettono a dura prova il cuore non è pericoloso?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se deve continuare la terapia significa che suo padre ha gia' dei precedenti cardiologici, che lei non ci ha indicato.
Che problemi cardiaci ha avuto suo padre?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 398XXX

Si ma volevo altri pareri. Mio padre ha avuta un infarto miocardico parte inferiore con 2 stent

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Poteva anche dirlo prima, le pare?
Questo esame sta a significare che ha una piccola zona ischemica nella zona attorno alla cicatrice dell'infarto, da curare con terapia medica

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 398XXX

Grazie dottore, quindi può lavorare? Anche con questo lieve deficit?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo ma deve essere curato bene
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza