Utente 458XXX
Buongiorno gentili dottori! Torno di nuovo a scrivere x un episodio che ogni tanto mi succede durante il lavoro.avevo già scritto x chiedere un consiglio sulle exstrasistoli l estate scorsa che in quel periodo erano più forti e frequenti del solito,poi con il passare del grande caldo si sono notevolmente ridotte.le percepisco ancora ogni tanto però non mi danno nessun fastidio o problema.dimenticavo di dire che sono una cuoca.da qualche mese ho cambiato lavoro,sempre come cuoca,ma dove lavoro ora anche se il lavoro mi piace molto è mi trovo molto bene ho notato che faccio molta fatica fisicamente in quanto avendo tanti pasti da fare il lavoro è particolarmente pesante.ho notato che x esempio quando sollevo pesi come cassette di frutta e verdura,oppure sollevo pentole pesanti o svolgo certi lavori intensi di pulizie a volte percepisco dei strani battiti molto intensi dalla durata si è no di 1 o 2 secondi ma che comunque mi obbligano a fermarmi.questi strani battiti li percepisco solo durante il lavoro e solo durante certi sforzi fisici.dagli esami effettuati lo scorso anno nonché Holter,ecg ed ecografia l unica cosa emersa era una lieve insufficienza mitralica.volevo quindi sapere questi strani battiti sono legati a questa insufficienza? Posso stare tranquilla? Dimenticavo di dire che non bevo,non fumo e non prendo farmaci.ringrazio anticipatamente x le vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei descrive delle banali extrasistoli come tutti noi abbiamo. Se l' holter, come le dissi la volta scorsa e' risultato negativo non vedo alcun motivo di preoccupazione ne' necessita' di alcuna terapia

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza