Utente 479XXX
Buonasera sono un ragazzo di 19 anni
E da 3 mesi soffro di attacchi di panico e sinceramente non ce la faccio più perché la paura di avere un qualsiasi problema mi spaventa...
Ho effettuato un ecg un mese fà e ed è risultato tutto nella norma, mi sono recato da un cardiologo che guardando il mio ecg mi ha detto di non preoccuparmi perché non ho problemi cardiaci,
Ho dei dolori(come delle fitte) al petto verso il lato sinistro con un senso di pressione o pesantezza sul centro tachicardia, nodo in gola e a volte il braccio sinistro mi sembra intorpidito e oggi più delle altre volte mi fá male e anche la spalla sinistra lo stesso, al collo e allo stomaco e alla schiena...
Volevo chiedere se per voi è un qualcosa di grave oppure è solo ansia anche perché questi sintomi ho cominciato ad averceli dopo un fatto accaduto che mi ha particolarmente spaventato
Volevo un vostro giudizio visto che ho smesso di fumare perché ho notato che fumare mi iniziava a dare fastidio perché il fatto che ha spaventato è stato Aver fumato due canne...
Grazie e scusate per la lunghezza del messaggio

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I suoi sono attacchi di panico .
Tenga presente che l'uso di quella droga spesso salentina appunto gli attacchi di panico; purtroppo questi perdurano settimane anche dopo l'ultima "canna".

Motivo in più' per non fumare più' quella roba, che oltretutto aumenta il rischio di cancro al testicolo e di impotenza.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie dottore della risposta
Volevo dirle che io non sono un fumatore di erba accanito
Anzi non voglio proprio più fumare niente in vita mia
Ma oggi è stata una brutta giornata perché
È tutto il giorno che ho dei forti dolori allo stomaco, braccio e spalla sinistra... con anche dei tremori
Però comunque sono 3 mesi che ho questi sintomi e penso che comunque se avessi avuto qualcosa di grave mi avrebbe già preso
Spero di riprendermi perché questa paura non mi fà letteralmente vivere.

[#3] dopo  
Utente 479XXX

Scusi ancora dottore ma volevo chiedere un altra cosa
Èda un pò di giorni che avverto un gonfiore a livello addominale E dei bruciori al braccio sinistro e alla spalla sinistra
Secondo lei riguarda sempre l'ansia?

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il suo cuore non ne ha colpa

Cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 479XXX

Nel senso che il cuore non c'entra niente con tutto Ciò?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No, come le ho detto lei soffre di attacchi di panico che vanno curati da uno specialista, che ovviamente non e' un cardiologo

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 479XXX

L'ha ringrazio infinitamente dottore per la pronta risposta prenderò subito un appuntamento con uno psicologo

Se posso "usufruire" ancora della sua gentilezza le vorrei dire che circa 10 minuti fà ho avvertito come delle leggere fitte al petto lato sinistro e un senso di bruciore al braccio e intorno al collo e spalla
Fa sempre parte dell' ansia?
Grazie e scusi per la mia insistenza ma volevo "tranquillizzarmi" in qualche modo

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Piu' che uno psicologo mi pare che lei abbia bisognio di farmaci e cioe' di uno psichiatra.
Guarira' presto e molto bene

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 479XXX

Grazie ancora infinitamente dottore mi ha tranquillizzato un pó e penso che sia arrivato anche il momento di reagire.

[#10] dopo  
Utente 479XXX

Dottore le volevo chiedere se un elettrocardiogramma fatto circa un mese fà può essere ancora attendibile

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo
la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 479XXX

Dottore scusi di nuovo
Mentre ero al bagno e guardavo il telefono ho avuto come un blocco che non mi faceva muovere e subito ho pensato per il peggio... da quando sono uscito dal bagno ho come delle fitte nella parte sinistra del petto che durano pochi secondi insieme ad un senso di pesantezza, e un senso di bruciore al braccio che però dura poco che poi rimane intorpidito... aggiungo che ho anche ho dolore allo stomaco, alla spalla sinistra e sento come un senso di stanchezza e bruciore agli occhi
Mi scusi ancora se sono troppo insistente ma parlare con lei è l'unico modo per tranquillizzarmi perché per miei genitori è tutto dovuto all' ansia

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Vada dallo psichiatra.
Per me la mia consulenza cardiologica è chiusa

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 479XXX

Dottore mi scusi ancora una volta, capisco che lei ha detto che devo rivolgermi allo psichiatra... ed è quello che ho fatto prendendo appuntamento...
Però mi sentivo di dirle questa cosa, circa 15 minuti fà ho avuto forti fitte al lato sinistro accompagnato da dolore di stomaco, al braccio sinistro, ovviamente mi ha spaventato subito questa cosa, ma poi diciamo che mi è passata anche se un pò di fitte le ho ancora con il braccio intorpidito
Inoltre la schiena mi fà male e sento un senso di stanchezza e diciamo che gli occhi mi si chiudono da soli dandomi una visione un pó confusa

Mi scusi ancora dottore ma volevo sapere se tutto riconducibile all' ansia oppure No perché sono state fitte abbastanza dolorose che continuano ad arrivarmi anche se molto meno forti
Scusi ancora l'insistenza