Utente 406XXX
Buonasera, sono una ragazza di 30 anni. A seguito di molti episodi di tachicardia ho eseguito un holter cardiaco . Permetto che sono una persona molto ansiosa. Il risultato dell'holter è il seguente:

Ritmo sinusale con FC media di 76/min.
Nei limiti la conduzione AV e intraventricolar
Alcune fasi di Blocco Seno Atriale II grado... Non pause patologiche.
Non modificazioni significative del Tratto ST-T. - Nei limiti l'intervallo QT .
Inoltre sono stati riscontrati EPISODI DI BRADICARDIA per un totale di 1min e 17 sec. 0,1% la piu lunga di 6 battiti CON FREQUENZA MINIMA DI 39 BPM alle 3.01 di notte,ed episodi di tachicardia per un totale di 52 sec. 0,1%,la piu lunga di 46 battiti con FREQUENZA MASSIMA DI 146 alle 10,55 del mattino.

Le cose che mi preoccupano sono due: prima di tutto questi episodi di blocco seno atriale e poi questa frequenza minima di 39 BPM. Non sono troppo pochi 39 ??? Non sono una persona che fa sport almeno da qualche anno, ultimamente conduco una vita un po sedentaria, ma viaggio anche più volte per il mondo... A breve infatti avrò una partenza e vorrei sapere se posso condurre una vita normale o devo preoccuparti e fare ulteriori accertamenti. Tra qualche giorno parlerò con il mio medico, ma vorrei avere anche un vostro parere. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha un holter perfettamente normale.
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza