Utente 487XXX
Gentili dottori

Vi scrivo perché è due giorni che mi si è presentato un piccolo problema con extrasistole.
Premetto che ho ventotto anni e sono un soggetto notevolmente ansioso e ipocondriaco.
Ho sempre sofferto di extrasistole, a volte venivano, sparivano e due anni fa feci ECG e EcoCuore risultando tutto nella norma.
È due giorni però che mi si presentano in maniera più regolare, soprattutto se faccio sforzi.
Se sto a riposo invece non compaiono.
Premetto chè la sera prima dell’insorgere di questi episodi ho avuto dei momenti di ansia molto forti che si protraggano in maniera piu o meno lieve tutt’ora.
La mia domanda è: le extrasistole possono essere legate a questi episodi di stress? O meglio questo stress le ha fatte tornar fuori? Anche se solo sotto sforzo ?

Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Certo...l'ansia non solo facilita le extrasistoli, ma le rende poco tollerate...
Se non riesce a controllarla da solo dovrà affidarsi a un bravo psicoterapeuta.
Saluti cordiali
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Grazie Mille dottore. Cercherò allora di risolvere con lui