Utente 488XXX
Salve, ho 26 anni. Da qualche tempo soffro di extrasistole che mi hanno molto abbassato la qualità della vita. Ho fatto holter ed eco e andavano sostanzialmente bene. Ho fatto anche una visita da un aritmologo. Ha detto che non ci sono segni di cardiopatie in atto e di fare un holter tra 12 mesi senza urgenza. Mi ha prescritto un gastro protettore e lieve sport.
Io gli ho fatto alcune domande riguardanti le mie paure e volevo conferma su una .
1) gli chiesi cosa avrei dovuto fare se avessi avuto una qualche specie di crisi tipo un extrasistole ( tuffo run che sia ) tipo ogni 1 / 2 secondi .( Questa mia domanda è sorta perché una volta ne ho avuti così tanti per circa 15 minuti e ovviamente arrivato in PS erano spariti). Lui mi ha risposto che solo dopo 3 h che li ho e se avessi una fa alta dovrei recarmi senza fretta in PS.
Voi come la pensate?

L'altra domanda è: ho preso per 9 anni zoloft 100 mg negli ultimi tempi i sintomi di ipocondria e ansia erano peggiorati ero sempre in ospedale perché sentivo extrasistoli etc. Mi mandano d'urgenza in CSM del mio paese e con grande sorpresa mi elimina tutte le medicine . È vi dirò che sto meglio. Quindi qui arriva la secondaria domanda.
Possibile che troppi anni di zoloft mi abbiano
Provocato extrasistole?

È vero che anche se fastidiose quando sintomatiche al 90% non sono pericolose ?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha delle banali extrasistoli come tutti noi cristiani.
non ha bisogno di cardiologi
probabilmente la cura psichiateica non è adatta a lei, daro che contin7a ad avere sintomi


arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Grazie mille.
Posso chiederle conferma su un dato che mi hanno detto.?
Di mci muoiono 1 persona ogni 1000 l'anno. 60.000 l'anno in Italia. Per i giovani under 35 con cuore sano 1/10.0000 è vero ? So che cambia poco,s nei giovani sani e controllati è abbastanza rara mi hanno detto , volevo sapere se il dato era corretto

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Piu' o meno sono dati esatti.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza