Utente 461XXX
Salve ho 24 anni e soffro da 6 mesi di forti extrasistoli. Effettuato il primo holter 24H circa 5 mesi fa con esito di 6000 extrasistole, il cardiologo disse che erano benigne e mi diede dilatrend 6.25 mg mattina e sera più lucen prima dei pasti e gaviscon dopo i pasti. Inizalmente dopo questa cura le extrasistole si erano attenuate ma non erano scomparse, poi venne un periodo in cui tornarono in modo insistente cosi con il mio cardiologo decidiamo di fare altro holter 24H. Esito: battiti ventricolari: 2571 con 0 Run V e 0 coppie VE. Eventi di bigeminismo ventricolari 34. Ectopia sopraventricolare 3, con 0 SV-Runs e 1 coppie SVE. (Se avete bisogno di altre informazioni per l holter ho tutto quello che serve, ho scritto solo le cose che credo siano più importanti). Holter effettuato circa 3 settimane fa e il mio cardiologo decide di aumentarmi la dose, dilatrend 25 mg mezza compressa la mattina e mezza la sera piu lucen e gaviscon. Lui sostiene che sia una problema di stomaco, ma nell ultima settimana ho avuto vari attacchi pesanti sopratutto la sera a riposo. Ma ora sto notando che ormai mi stanno accompagnando durante tutto l arco della giornata e sono davvero forti , cerco di controllarle ma non posso fare nulla. Mi stanno rendendo le giornate stancanti e insopportabili. Vorrei capire se è un problema di stomaco perchè ho bisogno del betabloccante? Poi, anche umentando la dose lo stesso non stanno scomparendo, anzi vanno aumentando. Cosa ne pensate dell holter e delle mie extrasistoli? Premetto che non tocco acolici nemmeno una birra da ormai 6 mesi, sto attento a cosa mangio, bevo solo acqua naturale per evitare di avere problemi allo stomaco. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le ho gia risposto un mese fa all identico quesito, cosa pensa che possa far cambiare la mia idea?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Buonasera dottore, volevo solo avere un parere sul nuovo holter visto che un mese fa vi esposi il primo holter fatto. E se era possibile avere una risposta su come mai nonostante prendo il betabloccante le extrasistoli continuano. Se è possibile ed è cosi gentile vorrei solo avere delle risposte. Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
perche le extrasistoli ventieoclari benigne come le sue non ha senso curarle con un beta bloccante.
le lasci stare e impari a conviverci

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 461XXX

Grazie della risposta dottore, buon lavoro e buona serata

[#5] dopo  
Utente 461XXX

Buonasera, come gia sa dottore assumo Dilatrend 25 mg mezza compressa mattina e mezza la sera. Stasera ho preso la dose serale, e dopo averla presa mi è venuto il dubbio se l avessi gia presa in precedenza. Può succedermi qualcosa nel caso in cui avessi preso una doppia dose stasera?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
al massimo si ridurrebbe un po la frequenza
niente di che

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 461XXX

Scusi ancora la domanda, da quando assumo dilatrend, a riposo, prima di dormire, la frequenza è attorno ai 50 battiti, anche se si riduce un po in piu non succede nulla? Grazie della disponibilità.

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
assolutamente no

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza