Utente 421XXX
Egregi dottori buonasera,

Premetto che sono un tipo ansioso ed in cura con ansiolitici da ormai 20 anni.
soffro di extrasistole che si accentuano nel cambio di stagione, comunque dopo un cambio della dieta a causa della intolleranza al frumento e di conseguenza al glutine, cambiando alimentazione devo dire che òle cose sono migliorate sia a livello di extra che anche a livello di digeribilita,non ho piu flautolenza, rigurgito acidoso e quantaltro,puo' avere delle relazioni con il fatto delle extra?ho anche fatto l'esame del HLA GENETICO e il responso i verra' fornito il 30.

Comunque venendo al sodo oggi come ogni anno ho fatto un prova sottosforzo, in quanto circa un mese fa ho avuto un innalzamento pressorio insolito per me e cioe' 160/110 con una frequenza di 110, ora si sta normalizzando grazie a Dio.
Ho fatto ecocardio, tutto in regola, tracciato tutto in regola,analisi del sqangue nella norma forse il colesterolo un po altino anche se rientra nella norma dei valori 220 piu basso sarebbe meglio sicuramente.
Comunque al netto di questo il mio cardilogo di fiducia dopo prova sottosforza con ciclette,riporto testualmente lesito della prova.

NESSUN SEGNO RIFERIBILE AD ISCHEMIA
NESSUNA MODIFICAZIONE ST SIGNIFICATIVA
NORMALE AUMENTO DEI VALORIDI PA E FC
PRESENZA DI EXTRASISTOLE VENTRICOLARI DURANTE LO SFORZO ANCHE IN COPPIA,IN DUE MORFOLOGIE REGREDITE DURANTE LA FASE DI RECUPERO
PAZIENTE SINTOMATICO PER ANGOR-RAGGIUNTO 80% DELLA FC TERICA MAX.

PRATICAMENTE MI HA DETTO CHE STO BENE, MA PER SCRUPOLO MI HA PRESCRITTO SCINTIGRAFIA MIOCARDICA CHE DOVRO' EFFETTUARE IL 26 P.V.

Siccome mi conosce e sa che sono ansioso,magari non si esposto piu' di tanto per non accentuare in me fobie che magari neanche esistono, ma che io potrei farci castelli di carta.

Mi potete dare un aiuto su quanto descritto.

Ringrazio anticipatamente il professionista che prendera' in esame il mio quesito.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il suo cardiologo vuole sincerarsi delle condizioni del suo cuore, dal momento che ha presentato delle aritme sotto sforzo e che non è proprio giovanissimo.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Grazie dottore, correggo l ultima frase per errore di battitura,
Asintomatico e non sintomatico.