Utente 396XXX
Buongiorno.
Sono una ragazza di 20 anni un po’ in sovrappeso (non grave qualche kg) e da un paio di mesi sto avendo degli episodi molto spiacevoli.
In pratica sento come se l’aria non riuscire a passare bene ed arrivare ai polmoni quando respiro, il tutto accompagnato da forti giramenti di testa, sensazione di cadere all’’indietro e svenire, grave malessere, leggero dolore al lato del seno sinistro e sudorazioni fredde. Questi episodi mi capitano frequentemente di mattino, molte volte dopo sforzo fisico. Successivamente, se mi siedo inizio a sentirmi meglio, ma rimane un senso di intontimento non indifferente. Ho provato più volte la pressione ma è sempre giusta, mai superato i 120 di massima e i 75 di minima, molte volte i valori sono anche inferiori. Mi sono recata dal mio medico che ha attribuito tutto all’ansia, prescrivendomi degli integratori che non mi hanno dato beneficio. Quando mi sono recata la seconda volta c’era il sostituto che mi ha detto che questi problemi sono da risolvere con psicofarmaci, rifiutandosi di farmi fare la visita cardiologica. In sostanza, il mio problema potrebbe essere cardiologico? È consigliabile una visita dal cardiologo? Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
paiono problemia di ansia e panico

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza