Utente 471XXX
Salve ritorno a scrivere poiché ho notato la presenza delle vena giugulare esterna ingrossata. Inoltre nell'ultima settimana ho avuto degli episodi di dispnea a riposo e sensazione di calore eccessiva. Ho eseguito un'ecocardio a gennaio risultato nella norma e gli esami ematici circa due mesi fa in cui era risultato un valore di cpk molto elevato con cpk-mb nella norma.
Sono preoccupato perché so che questo rigonfiamento e il sintomo dispnea potrebbero essere collegati ad uno scompenso cardiaco e vorrei sapere se questo è possibile alla mia età.
Ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le ho gia risposto pochi giorni fa.
lei non ha alcuno scompenso cardiaco ma ha dei notevoli problemi di ansia patofobica che vanno inquadrati e trattati da uno psichiatra.
non puo continuare a vivere così

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Intanto la ringrazio per la rapida risposta.
Volevo solo aggiungere che non ho più avuto preoccupazioni l'unica cosa che mi ha allarmato è la comparsa di questo turgore della vena.
Volevo solo capire a cosa potesse essere dovuto.
Arrivederci.