Utente 493XXX
Gentili dottori,
premesso che sono un uomo con prolasso alla valvola mitralica con lieve rigurgito e leggera ipertensione arteriosa in cura, volevo chiedervi se è vero, come leggo in rete, che dormire in posizione prona fa male al cuore poiché tenderebbe a comprimerlo. Aggiungo che purtroppo ho difficoltà ad addormentarmi in altre posizioni e finora non ho riscontrato alcun fastidio.
Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Stia pure tranquillo, Le assicuro che il Suo cuore non si accorgerà nè tantomeno avrà alcuna conseguenza relativa alla posizione che assumerà durante il sonno.
Buon riposo e cordiali saluti
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo