Utente 493XXX
Buongiorno dottore,
Ho 39 anni e in seguito ad una ipertensione che mi è stata riscontrata nell'ultimo mese di gravidanza e anche dopo il parto il cardiologo mi ha prescritto una terapia con ALDOMET 500 mattina e sera per permettermi di allattare.Faccio le misurazioni tre volte al giorno e nonostante la terapia mi sono accorta che la sera mi capita spesso di avere dei picchi di pressione alta (151-107, 149-109) che mi creano ansia e preoccupazione. Nel contempo la mattina prima di prendere la compressa misuro la pressione e riscontro valori bassissimi (96-70, 109-77) per cui evito di prendere la compressa per paura di avere un ulteriore abbassamento della pressione.
Siccome ho accennato la cosa al cardiologo e, con mia grande sorpresa, mi ha confermato che se riscontro una pressione bassa devo saltare la compressa, gradirei un suo parere sulla cosa visto che non vorrei diventare schiava della macchinetta.
Devo misurare la pressione e assumere la compressa in base ai valori pressori??
Quali sarebbero poi i limiti di pressione da mantenere?
È normale che nonostante la terapia io abbia picchi alti di pressione?
La ringrazio in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I valori che lei segnala non sono normali e vanno trattati, anche se non sono rischiosi nell'immediato.
Non appena avra' terminato l'allattamento dovra assumere altri tipi di farmaci che per il momento e' meglio che non assuma.
Per cio' che riguarda l'assunzione del farmaco e' meglio che NON salti l'assunzione, eventualmente puo' dimezzare la dose.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Grazie mille per la celere risposta dottore, ma volevo approfittare per togliermi un'altro dubbio. E' possibile che questi picchi di pressione alta siano da attribuire anche al fatto che per l'allattamento ancora non ho avuto il capoparto quindi ad un fattore "ormonale" e al fatto che dopo la gravidanza non sono ancora riuscita a perdere i chili presi in gravidanza?
Ci tengo a precisare che non ho mai fumato, non bevo e non sono mai stata in sovrappeso.
Grazie mille ancora dottore

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono domande da un milione di dollari al quale nessuno penso onestamente potrebbero risponderle

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 493XXX

Grazie mille dottore,
È stato veloce, breve, chiaro e diretto nelle risposte.
La saluto