Utente 129XXX
Salve, vi chiedo un parere in merito al fatto che essendo una persona ansiosa spesso nei momenti in cui mi trovo a farmi misurare la pressione arteriosa per vari motivi , i valori si rivelano un po 'alti ; la massima si aggira sui 140/150 mentre la minima sui 90 e a volte poco piu' diciamo da sempre. Detto questo negli anni ho fatto varie visite cardiologiche fra cui ecg, ecocolordoppler , doppler alle carotidi esami del sangue vari , fra cui quelle tiroidee, tutte per mia fortuna con esito normale. Riguardo la pressione il cardiologo mi ha consigliato di fare anche un holter pressorio delle 24h e anche in questo caso è risultato normale confermando che non sono iperteso e che nella media i valori sono appunto nella norma e che non necessito di cura farmacologica potendo fare tutto senza nessuna limitazione.
Vi chiedo riguardo la pressione , l'holter pressorio che ho fatto , basta o devo fare altro? Grazie , attendo risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se lei dice che sono stati riscontrati valori normali non cedo motivo di preoccupazione
Le ricordo che i valori ottimali sono al massimo 120/70 mmHg, intesi come media
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza