Utente 487XXX
Buongiorno , mi chiamo andrea ed ho 25 anni , non pratico sport , leggermente in sovrappeso a causa di un ultimo periodo stressante e non piu fumatore (se non della sigaretta elettrica saltuariamente a nicotina 1 ) avendo accusato diversi dolori che mi hanno portato da 5 mesi a questa parte a fare diversi esami.. Oggi ho fatto l ultimo esame da completamento diagnostico , l ecocolordoppler ... Volevo chiedere un consulto in quanto alcune cose mi hanno spaventato come un leggero assottigliamento del SIA e la lieve insufficienza dell apparato mitralico (Ho letto un po in giro che è una delle cause principali della mancanza di fiato e mi capita spesso)
Questi sono i dati :

Dimenzione telediastolica radice aortica : 30 (vn 20-37)
Dimenzione telesistolica atrio sinistro : 36 (vn15-40)
Ventriloco sinistro vstd : 52 (vn 39-56)
vsts:31 (vn variabile)
siv:10 (vn 6-10)
pp: 08 (vn 6-10)
Frazione di eiezione: % > 55

Descrizione:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie e spessori parietali con buona funzione sistolica globale ) Fe : 60%
Normale cinesi segmentaria
normale la funzione diastolica del ventricolo sinistro
apparato valvolare mitralico con lieve insufficienza
atrio sinistro nei limiti
aorta ascendente di normale calibro
Valvola aortica normofunzionante
ventricolo destro nei limiti per dimensioni e cinesi
valvola tricuspidale normale con normale pressione sistolica in ventricolo destro
assenza di versamento pericardico in atto


Tutto molto rassicurante alla lettura per un normale paziente se non fosse per quell' insufficienza e l assottigliamento del sia , non sapendo di cosa si parli ...
Vi ringrazio anticipatamente , spero le vostre risposte mi tranquillizzino definitivamente per uscire da questo periodo nero.
cordiali saluti !

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono dati normalissimi. Una lieve insufficienza mitralica ed un assottigliamento del setto interatriale sono di comunissimo riscontro nelle ecografie di cuori normali e certamente non causa della dispnea.

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta dottore , lei dice che la disapnea quindi può essere caratterizza da da una somatizzazione ansiosa o dal sovrappeso giusto? ho provato a cominciare attività fisica ma i diversi dolori al petto mi hanno fatto interrompere e mi hanno portato all ecocolordoppler ...

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Faccia sicura fisica senza pensieri
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio dottore , sono molto più tranquillo , le chiedo un ultima cosa sperando di non infastidirla ...
crede sia normale che abbia un senso di sconforto e di affanno da steso nel letto da 5 o 6 giorni ? Mi hanno dato anche terapia col Gastroloc per lo stomaco avendomi detto che i problemi di stomaco e i problemi cardiaci hanno gli stessi sintomi , ma non e che mi allevi molto .. ancora scusa per la pazienza accordatami ... :D

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La cosa migliore e' che lei spenga il PC e che esca a camminare e divertirsi.
Da cio' che scrive pare un vecchio ottantenne..

Andiamo!

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 487XXX

E' un grande dottoree seguirò il suo consiglio ! Ha tutta la mia stima e rispetto , grazie ancora e buona giornata ! Un suo grandissimo fan.