Utente 505XXX
Buonasera dottori,
oggi ho chiesto un consiglio perché sono molto preoccupata.
Questa Mattina ho fatto quasi due ore di camminata intensa quasi tutta in salita, ovviamente avendo un problema al cuore(prolasso della valvola mitrale con insufficienza mitralica) non riuscivo a respirare(dovevo fare continuamente respiri profondi, cosa che mi capita quando faccio sport), avevo delle extrasistole(che dovrò riferire al medico).. e quindi è da questa mattina che mi sento debole, non ho voglia di fare nulla talmente mi sento priva di forze, e non riesco a respirare bene(probabilmente dovuto dall'ansia, perché non so il motivo del quale mi sento debole), questa senzazione(debolezza) mi viene quando faccio sforzi immensi però ho dormito un'ora e mezza, due ore e non passa.
Cosa pensa che sia questa debolezza? È dovuto dal cuore?
Grazie mille in anticipo per la risposta.
Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non penso proprio che sia legata al cuore, ma se lei ha un prolasso mitralico con insufficienza mitralica (anceh se non quantizzata) non deve certo andar a camminare due ore in salita.
Aveva un dobermann dietro?

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

ahaha no niente dobermann, ero con amiche e quindi non potevo dirle di no..
ho insufficienza di tipo moderato.
quindi non mi succede nulla neanche se ho fatto queste due ore di camminata?
e la debolezza non è legata al cuore?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non le succede niente se lo fa una volta tanto, se lo fa spesso puo' peggiorare la sua insufficienz mitralica.
Tra l'altro lei dovrebbe assumere piccole dosi di ACE inibitore ogni giorno,per ostacolare il peggiormento della valvulopatia

cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Io prendo 10 mg di Enapren al giorno ed effettuo una puntura di Penicillina ogni 21 gg, è la stessa cosa dell' ACE inibitore?
Grazie mille, quindi per questa debolezza posso stare tranquilla?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi è curata accuratamente e da persone molto preparate. Complimenti.
La debolezza potrebbe essere legata ai valori pressori ma non è detto.
Poi se cammina per due ore in salita tanto debole non mi pare .
Io sarei morto entro La
Prima mezz’ora .....

Cordialità
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 505XXX

Allora innanzitutto grazie mille per avermi risposto e grazie per avermi fatto ridere un po'.
Un'ultima domanda, secondo lei se dovesse peggiorare, sarebbe già peggiorata oggi e avrei avvertito sintomi oppure può peggiorare più avanti?(dopo questa camminata intendo)
Ah e un'altra cosa.. secondo lei è il caso che io vada dalla dottoressa a spiegarle questa cosa o posso aspettare 6 mesi per il controllo annuale?
Grazie mille per la pazienza.

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L insufficienza mitralica non peggiora per una camminata ma può peggiorare nei mesi e negli anni

Non c è motivo di avvertire la sua dottoressa

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 505XXX

Grazie mille per le gentilissime risposte, mi ha tranquillizzata
Arrivederci e
Cordiali Saluti