Utente 476XXX
Buongiorno Gentili Medici,
Domenica ho vissuto una spiacevole esperienza che mi rende particolarmente ansiosa da quattro giorni.
In questi quattro giorni mi sono sentita debole fisicamente e ho avuto mal di testa e per questo sto monitorando la pressione.
I miei valori di solito sono 115/75, ma negli ultimi giorni arrivano anche a 135/85.
Mi chiedo se l'ansia puó essere un fattore che mi porterá a soffrire di pressione alta o se la pressione scenderá una volta superato questo periodo non proprio tranquillo.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Tutti i valori che lei riporta rientrano nella normalita'.
Sotto stress piscologico ovviamente tendono a salire, ma poi ritornano nella normalita'

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie per la risposta esaustiva Dottor Cecchini.
Di sera, intorno alle 18 tende a salire arrivando anche a valori 140/90.
Sono pericolosi questi valori?
Uno stato di stress protratto per tanto tempo puó essere pericoloso per il cuore e le arterie?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lo stress non fa certo bene al cuore ed alle arterie se protratto per anni
Lo Sa benissimo anche lei
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza