Utente 475XXX
Buonasera volevo togliermi una curiosità. Oggi per tv hanno parlato del calciatore Astori attribuendo la sua morte no per una bradiaritmia ma tachiaritmia. Cosa sarebbe la tachiaritmia? La comune tacchicardia o qualcosa di più specifico dovuto magari a situazione congenite? Le spiego la mia domanda. Io ogni tanto parlo di 7-8 volte all'anno ho delle tacchicardie improvvise cin un range intorno ai 105-115 battiti. Sono iniziare l'anno scorso solitamente più nella fase notturna, ho fatto tutti i controlli del caso ma non fu mai trovato nulla di particolare. Tuttora adesso mi può capitare mi vengono date sempre come causa stress o ansia l'ultima fu 3 mesi fa. Però ci sono mattina quando mi sveglio molto presto dovute ai miei orari di lavoro,quindi magari con poche ore di sono che avverto improvvisamente un senso d'ansia. Ma non percepisco la tacchicardia ma solo i battiti alti intorno ai 90-100 E poi diminuiscono dopo 1-2 Max minuti e sono episodi appunto solo mattutini quando accadono. Secondo lei devo fare altri controlli?

Ho fatto però le parlo di questo inverno
Diversi ECG
ecocardio a novembre
Esami del sangue e tiroide
Test da sforzo a gennaio

La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per tachiaritmie si intendono aritmie ventricolari mortali , non certo la banale tachicardia che lei lamenta

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Allora è solo questione di sfortuna. La tacchicardia anche se da riposo.non sono pericolose?

Grazie !

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L aumento della frequenza è legato a molti fattori, unomdei quali è freuentemente l ansia.

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza