Utente 388XXX
Buongiorno Gentile dottore sono un uomo di 55 anni alto 180 peso 80 kg come da precedente lettera soffro di dolori addominali dovuti secondo il medico ha colon irritabile Però ieri ho avuto un dolore tipo fitte al centro del petto che poi si è spostato anche all'addome inferiore sinistro sotto le costole. Durante la notte mi sono dovuto alzare due volte e non so se ho fatto bene mi sono fatto un intramuscolo di Buscopan perché il dolore Era anche sotto le costole a sinistra di tipo fitte e crampi andava e veniva ora sono passate più di 24 ore Il dolore è diminuito però ogni tanto ho questi crampi sul lato sinistro sotto le costole che vanno e vengono di meno rispetto a ieri ,però mi sento molto stanco ogni tanto mi vengono piccoli crampi al centro del petto ,e non ho la forza di fare niente ,Infatti è da ieri che sto chiuso in casa. Secondo lei anche se sono passate più di 24 ore può essere un problema cardiologico? È il caso che domani vado al pronto soccorso? È inutile che vado dal medico curante perché è una persona che non ti dà soddisfazioni.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessuno dei suoi sintomi e' attribuibile al suo cuore

PS non ho capito perche' lei avendo 55 anni ha scritto nelle note di averne 86....

MAh.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 388XXX

Buongiorno dottore le spiego il motivo dell'età perché la persona iscritta al sito e mia madre.tempo fa non è stata tanto bene e ho fatto qualche domanda per togliermi qualche dubbio. Quindi lei esclude che può essere il cuore. La ringrazio per la risposta e posterò la domanda in un altra specializzazione Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Escluderei problemi cardiaci proprio per il tipo dei sintomi

Si tranquillizzi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza