Utente 457XXX
Salve
Parlo a nome di una mia amica. Fin da piccola ha avuto una malattia congenita al cuore , ed è stato operata. Ora, ha 25 anni, ieri mattina ha avuto un embolo, ed è stato colpito l’occhio ( fortunatamente).
Per farla breve, deve essere operata d’urgenza per la sostituzione della valvola, sorge il dubbio tra vari medici. Chi opta per l’assunzione di medicinali a vita chi per la sostituzione della valvola. Cosa pensa sarebbe giusto fare? Siamo tutti in pena.
Per adesso la tengono sotto osservazione, lunedì si provvederà per lo spostamento in un’alta struttura.
La ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma con questi pochi dati non è possibile esserle di aiuto.
Che Valvulopatia ha la sua amica? Puo fare copia ed incolla del referto eco?
Altrimenti è impossibile aiutarla

Mi spiace

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza