Utente 505XXX
Buongiorno dottore, soffro da anni di tachicardia ansiosa, ho fatto vari controlli ed è risultato tutto nella norma solo tachicardia sinusale. E da 2 anni che non riesco a toglierla. Ogni giorno da quando mi alzo a quando vado a dormire ho sempre questa tachicardia. Il valore non glielo so dire perché non controllo sempre i battiti ma certe volte mi sento il cuore in gola. Ma questa tachicardia mi rovina il cuore dottore? Prima o poi? E per farla diminuire cosa dovrei fare? Grazie arrivederci.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per valutare la freqeunza basta solo contare i battiti al polso per 30 secondi e poi moltiplicare per 2 ed avra' la frequenza al minuto.
La tachicardia sinusale non rovina certo alcun cuore.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Dottore non conoscevo il metodo dei 30 secondi, ho misurato per 30 e moltiplicato per 2 e poi per vedere se il valore è uguale ho misurato anche per un minuto. Come mai il valore cambia? Con i 30 secondi per 2 72 battiti invece se faccio per un minuto 74 avrò sbagliato io? Faccio i 30 secondi o per un minuto?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' la stessa cosa.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Dottore, per questa tachicardia mi consiglia dei betabloccanti o meglio una cura di ansiolitici?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Da cio che scrive lei NON ha alcuna tachiocardia, ma valori normalissimi

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 505XXX

No dottore a riposo quando sono tranquilla, appena mi alzo e inizio la giornata la tachicardia si fa sentire insieme alla sensazione di respiro bloccato. Dovrei andare da un cardiologo a farmi visitare o un neurologo e farmi scrivere una cura secondo lei? Se prendo dei betabloccanti la tachicardia e l'ansia passeranno?