Utente 507XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni compiuti qualche mese fa. Premetto che sono diventato un ragazzo ansioso e forse ipocondriaco. Tutto è iniziato dopo un banale dolore al petto che però il mio medico mi disse che erano dolori intercostali, fatto sta che ho avuto un attacco di panico per la paura di morire di infarto o arresto cardiaco.
Da quel giorno sento quasi quotidianamente dolori al petto, giramenti di testa, la gola che si chiude e difficoltà a respirare. Eppure ad aprile ho fatto ecocardiogramma e analisi del sangue mentre a novembre ho fatto elettrocardiogramma sotto sforzo tutto nella norma. Secondo voi che cosa può essere?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si. Hi amano attacchi di panico e vengono curati dai Colleghi psichiatri

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Dr. Francesco Ziglioli

20% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Gentile utente,

se lo è detto da solo: è diventato ansioso e ipocondriaco.

I sintomi che descrive sono caratteristici di sindromi ansiose, tra le quali gli attacchi di panico.
Il fatto che da quel fatidico giorno sente sempre dolori al petto, è a causa del fatto che lei è entrato in un circolo vizioso di controllo e ricontrollo dei segnali che il proprio corpo le manda. Ovvero, concentra tutta la sua attenzione ai segnali che giustificano il fatto che "Lei ha qualcosa di grave", tralasciando tutti gli altri segnali che, invece, confermano l'ipotesi che "Lei non ha nulla". Inoltre, l'iperfocalizzazione sui segnali del proprio corpo, fanno si che questi si accentuino. Del resto, gli esami sono nella norma.
Può pensare di rivolgersi ad un collega psicologo psicoterapeuta per risolvere questa situazione.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Desenzano, Brescia e provincia
www.psicologo-desenzano.jimdo.com